Il tetto traspirante ed impermeabile VASS

Realizziamo un tetto impermeabile

ma traspirante contro le infiltrazioni d'acqua e il vento.
 

Molte delle soluzioni presenti sul mercato edile offrono tetti ventilati, ma questa caratteristica da sola non basta ad evitare la formazione di muffa in seguito a possibili zone di condensa nel tetto.

 

Il tetto VASS ha una caratteristica innovativa: non è solo un ventilato ma è anche un tetto traspirante. Questo fa sì che non si formino zone di condensa, né le conseguenti muffe nel pacchetto isolante.

 

L’assenza di zone di condensa è verificata attraverso il diagramma di Glaser, calcolato in tutti i punti dei moduli che formano il tetto.

 

Pur essendo traspirante, il tetto VASS è totalmente impermeabile all’acqua e al vento, grazie all’azione combinata di più elementi che ne garantiscono la massima tenuta:

 

  • il telo traspirante, impermeabile secondo la norma EN 20811 e classificato W1 secondo la norma EN 13111 (il migliore della categoria);
  • il nastro sigillante, come da norma DIN 4108/7 (“ermeticità degli edifici”).

 

Questo garantisce la massima resistenza alla penetrazione di acqua e vento ma al contempo consente un’ottima traspirabilità del tetto: il telo infatti è traspirante 1.110 g/mq/24h secondo la norma WDD EN 1931.

 

La duplice natura del tetto impermeabile e traspirante consente di eliminare l’umidità mantenendo il calore interno: in questo modo il tetto rimane sano e asciutto, senza condensa e muffe.

tetto traspirante VASS